lunedì 21 marzo 2022

Carlo Piana eletto nel board della Open Source Initiative

Nei giorni scorsi si sono tenute le votazioni per il rinnovo del board (consiglio direttivo) di Open Source Initiative (OSI), principale ente no-profit a livello globale nell'ambito del software open source.

Le urne si sono chiuse poche ore fa e i risultati sono arrivati. Tra gli eletti c'è l'amico e collega avvocato Carlo Piana, a cui vanno le mie congratulazioni. Oltre a lui risultano eletti Pamela Chestek, Josh Berkus e Amanda Brock. Il comunicato completo qui: https://opensource.org/blog/2022-osi-board-election-results. Riporto di seguito un estratto tradotto in italiano:

Pamela Chestek è stata confermata ed è affiancata da Carlo Piana come consiglieri eletti dalle Organizzazioni Affiliate. Josh Berkus e Amanda Brock hanno raccolto i voti dei membri individuali.

L'OSI ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alle elezioni del consiglio del 2022 votando e ponendo domande ai candidati. Vogliamo anche estendere la nostra più sincera gratitudine a tutti coloro che si sono candidati alle elezioni. Ogni anno l'OSI viene premiato con un'incredibile lista di candidati che si fanno avanti da tutta la comunità del software open source per supportare il lavoro dell'OSI e portare avanti la missione dell'OSI. I candidati per il 2022 sono stati ancora una volta straordinari: esperti provenienti da una varietà di campi e tecnologie con diverse competenze ed esperienze acquisite lavorando nella comunità open source. L'OSI è onorata di includere ciascuno dei candidati nelle nostre elezioni del 2022.



 ________________[EDIT del 22 marzo 2022]_________________

La mattina successiva alla notizia ho fatto questa videointervista a Carlo per raccogliere qualche impressione a caldo. Guardatela.

Nessun commento: