venerdì 26 marzo 2021

Per una comprensione delle licenze free software e open source

Dopo l'articolo La proprietà intellettuale sui dati: scenari e problematiche della derivazione e integrazione di dataset (vedi), pubblico questo secondo estratto dal libro “Software licensing & data governance. Tutelare e gestire le creazioni tecnologiche” (Apogeo Editore, settembre 2020); opera liberamente riproducibile nei termini della licenza Creative Commons Attribution – Non Commercial – Share Alike 4.0 International. Maggiori dettagli sul libro: https://aliprandi.org/books/software-licensing-data-governance/.  


SOMMARIO

1. Introduzione alle licenze software – 1.1. Le licenze software: tra compravendita e locazione – 1.2. Le varie categorie di licenze per software – 2. Strumenti giuridici per rilasciare software in modalità open – 2.1. La soluzione del rilascio in pubblico dominio – 2.2. Le licenze permissive – 2.3. Le licenze di copyleft forte e la GPL come licenza capostipite – 2.4. La licenza GPL – 2.5. Le varie versioni della GPL e le altre licenze di copyleft forte – 2.6. La Affero GPL e il copyleft di rete – 2.7. Le licenze di copyleft debole – 3. Compatibilità tra licenze open source – 4. Il meccanismo del dual licensing (o multilicensing).

Di seguito trovate l'embedd da SlideShare, ma potete trovare il file anche su Zenodo (vai) e su Academia.edu (vai).



Nessun commento: