sabato 15 febbraio 2020

Marketing automatizzato sui social media: la mia risposta acida alla proposta commerciale

Ho ricevuto poco fa l'ennesima proposta commerciale sul mio indirizzo email probabilmente prelevato dalla rete senza rispettare le norme sulla privacy; questa volta però la proposta mi è sembrata davvero fuori da ogni grazia divina e nel rispondere ho tirato fuori tutta l'acidità e sgradevolezza di cui sono capace. Ma qualcuno prima o poi queste cose deve dirle.


IL MESSAGGIO RICEVUTO
Buongiorno, Sono ****** da Clientigram*.
Siamo un’agenzia di marketing e aiutiamo aziende e professionisti a trovare nuovi clienti. Abbiamo lanciato un servizio che Le da la possibilità di aumentare notevolmente la Sua visibilità e trovare clienti grazie ad Instagram!
Il nostro servizio, in breve, automatizza il profilo Instagram della Sua azienda, in tal modo, tutte le azioni del Suo profilo saranno automatiche, sceglierà dei commenti da fare al pubblico di Suo interesse, lasceremo like e followers in target e sceglieremo insieme un messaggio automatico da inviare a tutti i nuovi followers. Potrà ad esempio comunicargli uno sconto, una promozione, aprire una conversazione o semplicemente invitarli sul Suo shop!
Il servizio verrà modulato in base alle Sue esigenze ponendoci un unico obiettivo: massimizzare le conversioni.
La gestione sarà affidata ad un consulente dedicato che seguirà a 360° il Suo progetto.
Ci lasci un Suo recapito telefonico al fine di fornirLe maggiori informazioni.
Buona giornata.

LA MIA RISPOSTA
Io mi vergognerei a fare queste proposte (per di più utilizzando indirizzi email presi dalla rete senza autorizzazione e comunque in violazione delle norme sulla privacy) e in generale mi vergognerei
anche a mettere in piedi un'azienda basata unicamente sullo sfruttare le "debolezze" strutturali dei social media per fare marketing di bassa lega. Tra l'altro senza nemmeno considerare che in quanto
avvocato, vincolato alla deontologia professionale, non potrei nemmeno fare certe cose.
Servizi come i vostri sono ciò che rendono i social media lo schifo e la tristezza che sono diventati (Instagram in primis). Pensate che la gente non capisca quando i commenti e gli altri feedback sono automatizzati?
So che è ciò che il mercato chiede, ma davvero mi auguro che presto anche il mercato possa mostrare l'inutilità di questi servizi.
Questo per dire che non sono interessato ai vostri servizi e che vi chiedo fin da subito di cancellare OGNI mio dato personale dai vostri archivi.
Con affetto, Avv. Simone Aliprandi

Per approfondire l'argomento segnalo l'articolo "Perché i bot rispondono alle stories?" su Ninjalitics, in cui si spiega il funzionamento di questo sistemi e giustamente si fa anche notare che l'utilizzo di sistemi automatizzati per aumentare follower e like è comunque vietato dai termini d'uso di Instagram.
________________________

* Cercando in rete è emerso che Clientigram (https://www.clientigram.it/) è un servizio offerto da WillMore​ by Filarco Group S.R.L. P.IVA/C.F 03544100781 Via Giacomo Brodolini, 75 | 87036 Rende (CS).

1 commento:

Anonimo ha detto...

Grazie mille del POST,
era la stessa risposta che avrei voluto dare io.

E' importante che ci siamo OPINIONI in rete sul reale servizio di tute queste idee per avere follower con facilita' a pagamento.

Grazie mille.