martedì 19 settembre 2017

Sette motivi per cui Apple è in declino (secondo Maarten Ectors)

Maarten Ectors, Chief Digital Officer - General Insurance di Legal & General (vedi profilo), in un efficace post su LinkedIn Pulse, in cui definisce emblematicamente Apple come la "lock-in company", mette a fuoco sette motivi per cui secondo lui l'azienda inizierà presto il suo declino.

  1. Apple non ha mai eccelso in Cloud e Data
  2. L'Apple Watch sarà presto una commodity
  3. Amazon Echo ha vinto l'ecosistema del controllo vocale
  4. I tablet e il SaaS (software as a service) rimpiazzeranno i Mac
  5. Gli smartphone ora sono evoulzione e non più rivoluzione
  6. Gli ecosistemi open sono una soluzione win-win per tutti, quelli chiusi sono invece in cui a vincere è più che altro un unico soggetto
  7. Apple sta perdendo su campi strategici come IoT, blockchain e altri

A quanto pare, la politica del lock-in, del non rispetto degli standard, dell'approccio iper-proprietario paga sul corto e medio periodo, ma poi il nodo viene al pettine sul lungo periodo.
Per le argomentazioni con cui Ectors sostiene la sua tesi rimando al post originale "The #iCrisis - the decline of the $1 trillion lock-in company" (in inglese).
Siete d'accordo con il suo punto di vista? Commenti e opinioni sono benvenuti.

1 commento:

Gianni Bassini ha detto...

io aggiungerei che apple e' anche molto "moda" almeno per il mainstream...