martedì 15 dicembre 2015

Scegliere una licenza per i dati aperti. Videointervista per Dati.gov.it

Nelle scorse settimane sono stato contattato dagli operatori di FormezPA per realizzare con Stefano Epifani una videointervista sugli aspetti giuridici del fenomeno open data, uscita poi sul portale Dati.Gov.it con il titolo "Scegliere una licenza per i dati aperti".

Ecco il filmato (tratto dall'account YouTube di Dati.Gov.it); di seguito l'elenco delle sei domande a cui ho risposto e i relativi puntatori con il minutaggio.



  • min. 00:00 - Introduzione di Stefano Epifani
  • min. 01:01 - Domanda 1: Perché è importante parlare di licenze per gli open data? Quali sono i fattori da considerare?
  • min. 02:39 - Domanda 2: Che cos'è in breve il principio "open by default" applicato ai dati e documenti della PA?
  • min. 04:41 - Domanda 3: Partendo proprio dall’importanza di utilizzare e scegliere una licenza come atto di maggiore chiarezza nei confronti dell’utente cosa sono e come funzionano le licenze Creative Commons e come scegliere la licenza più adatta alle esigenze della PA?
  • min. 07:49 - Domanda 4: La versione 4.0 delle licenze Creative Commons ha introdotto una serie di importanti novità: di cosa si tratta e quali vantaggi offre?
  • min. 11:21 - Domanda 5: Che cos'è la CC Zero e che cosa implica rilasciare dati in pubblico dominio?
  • min. 14:02 - Domanda 6: Esporre dati in formato aperto: Qualche suggerimento per la pagina Note legali dei siti web pubblici che li espongono?

Altri contenuti sugli stessi argomenti:

Nessun commento: