mercoledì 11 febbraio 2015

eBook: l’Iva cala, i prezzi poco. La posizione degli editori

Fino a poco tempo fa l’Iva sugli ebook era al 22%, creando così una eccessiva disparità rispetto al
regime agevolato dei libri cartacei, con Iva al 4% versata alla fonte dall’editore. Dal primo di gennaio questa disparità, che da molti era percepita insensata e penalizzante per il nuovo mercato dell’editoria elettronica, è stata eliminata; e ad annunciarlo è stato lo stesso Ministro della Cultura Dario Franceschini con un tweet di fine anno.


L’hashtag utilizzato dal ministro è #unlibroèunlibro, che aveva contraddistinto una campagna di sensibilizzazione circolata sui social network a cavallo di ottobre e novembre e che appunto ha contribuito a fare pressione politica sul tema. Be’, possiamo quindi dire “finalmente una storia a lieto fine”? Forse no. Infatti fin dalle... [continua a leggere su MySolutionPost]

Articolo uscito su MySolutionPost l'11 febbraio 2015. Vai alla fonte originaria.


Nessun commento: