giovedì 29 gennaio 2015

Il copyright sui social network: alcuni miti da sfatare

La vicenda delle vignette prelevate da Internet e ripubblicate in un libro dal Corriere della sera ha risvegliato alcune teorie bizzarre sulla gestione del copyright in rete e in particolare sui social network. Ma come stanno davvero le cose?

Il mio repertorio di leggende metropolitane sul funzionamento del diritto d’autore è già piuttosto fitto, e pensavo di averle ormai chiarite più o meno tutte con i miei vari articoli e rubriche. Ma ce ne sono alcune che periodicamente tornano a circolare e quindi a rafforzarsi. Ne approfittiamo per dare una lettura più attenta a un esempio di quei “Termini di servizio” (ToS) che nessuno legge mai, salvo quando capita la magagna; e che ‒ a quanto pare ‒ anche quando vengono letti, non sempre vengono capiti. [continua a leggere su MySolutionPost]

Articolo uscito su MySolutionPost il 29 gennaio 2015. Vai alla fonte originaria.

Nessun commento: