giovedì 16 ottobre 2014

Privacy e sentenze: un quadro che non quadra (neanche per la Cassazione)

Appena prima dell'estate abbiamo salutato con gaudio la notizia che la Corte di Cassazione aveva finalmente deciso di aprire parzialmente il suo database di sentenze, mettendo online un apposita sezione del sito ufficiale. Forse abbiamo festeggiato un po' troppo presto. A riaprire la questione è una lettera pubblica datata 6 ottobre con cui il Garante per la protezione dei dati personali invita la Cassazione a riflettere bene su questa scelta per questioni di tutela dei dati personali contenuti nelle sentenze. Ne hanno parlato anche i media generalisti, tra cui... [continua]

Articolo uscito su MySolutionPost il 16 ottobre 2014. Leggilo qui.

Nessun commento: