mercoledì 24 settembre 2014

Mantellini: Violare il copyright è naturale

Segnalo un articolo interessante sull'inadeguatezza delle norme sul diritto d'autore nell'era di internet e su come questa inadeguatezza porti ad una naturale tendenza a non rispettare tali norme.
_______________

Ma possiamo farlo? Possiamo prendere una poesia che ci è piaciuta e ricopiarla su un blog? Possiamo fare su internet, in maniera spontanea e libera, ciò che ai tempi del liceo facevamo con le audiocassette? Possiamo insomma raccontare noi stessi utilizzando i libri, la musica, le opere d’arte come mediatori sentimentali e attraverso questo tipo di contenuti altrui diventare noi stessi dei piccoli produttori culturali? La risposta è no, non possiamo. Se decidiamo di farlo ugualmente, con ogni probabilità violeremo la legge sul diritto d’autore. E poiché è indubbio che di doveri verso gli altri ne abbiamo molto bisogno, ma di diritti per noi stessi ancora di più, la legge sul diritto d’autore, dopo internet, dovrà essere cambiata.
Mi spiace dirlo così nettamente ma fino a... [continua]

Articolo uscito su IlPost l'11 settembre 2014. Leggilo qui.

Nessun commento: