venerdì 1 agosto 2014

Wikimedia è un provider. Contenitore, non diffamatore

Ospita sui server contenuti realizzati da altri soggetti e ha responsabilità limitata in materia. Lo afferma il giudice.

Se dovessi spiegare a mia nonna che cos’è Wikimedia Foundation le direi sbrigativamente che è l’ente dietro Wikipedia. Ma se devo parlarne con maggior precisione sono il primo a spendere fiumi di parole al posto di quello sta dietro, onde evitare i soliti e fin troppo ricorrenti equivoci. Esiste anche un’apposita pagina web che spiega il confine ontologico tra Wikimedia e Wikipedia; ciononostante il concetto continua a non passare.
Di recente anche un giudice italiano è stato chiamato a fare... [continua]

Articolo uscito su Apogeonline il 1° agosto 2014.
Leggilo qui.

Di seguito il testo integrale della sentenza.

NOTA IMPORTANTE: Noterete che nel testo della sentenza c’è un errore materiale nell’indicazione della parti in causa; ovvero si fa confusione tra Wikimedia Foundation Inc. e l’associazione Wikimedia Italia. A scanso di equivoci, questa sentenza vede come parte in causa la Wikimedia Foundation Inc. (ovvero l’ente basato negli USA).

Nessun commento: