venerdì 9 maggio 2014

A Bologna tre giornate sulle autoproduzioni multimediali indipendenti

Domani sera sarò a Bologna ospite di un'iniziativa culturale dedicata alla conoscenza e al dibattito in tema di autoproduzioni multimediali indipendenti e organizzata da a Smk [info], Zic.it [info] e RadioAlSuolo [info].
L'evento si intitola Duepuntozero e si svolge su tre giornate (7, 9 e 10 maggio) nella cornice di Vag61 di via Paolo Fabbri 110.
Riporto qui sotto il programma della giornata di domani (sabato 10) che mi vede coinvolto. Per dettagli su tutta l'iniziativa, rimando a questa pagina web.



  • h13 - Pranzo a cura della mensa “Eat the rich” [info]
  • h15,30 - Radio 2.0: info e musica in movimento
Come lo strumento radiofonico può essere utile per raccontare il mondo e i conflitti che si generano al suo interno? RadioAlSuolo ne discute con Radio Onda D’Urto (Brescia) e Radio Rise Up (Livorno).
  • h17 - Informazione e tutele legali
Produrre informazione autogestita, consapevoli dei rischi che si corrono quando ci si muove in piazza e quando si pubblica. Zic.it ne parla con l’avv. Andrea Ronchi.
  • h18,30 - Licenze Creative Commons e multimedia
Tra tutela e libera diffusione delle opere creative, le licenze CC possono oggi rispondere ai cambiamenti apportati dal web 2.0? Smk Videofactory discute dei vantaggi e dei limiti delle licenze CC con la partecipazione dell’avv. Simone Aliprandi, responsabile del progetto Copyleft-Italia.it - www.aliprandi.org
  • h19,30 - Aperitivo e grigliata
  • h21 - Bologna Calibro 7 Pollici
Dall’incontro delle due trasmissioni radiofoniche To The Foundation e Soul Travelin’ nasce la Bologna Calibro 7 Pollici, una serata dedicata alle sonorità della black music d’annata rigorosamente da vinile scricchiolante. Insieme ai selecters, DJs e collezionisti che si avvicenderanno di volta in volta, riscopriremo i suoni e balleremo sui ritmi della musica nera americana e giamaicana degli anni ’50, ’60, ’70 e ’80.

Nessun commento: