lunedì 6 ottobre 2014

Una guida "galattica" sul processo civile telematico

Addendum del 6 ottobre 2014
Viste le ulteriori modifiche alla normativa e visto l'arrivo delle prime pronunce giurisprudenziali in materia, l'autore ha apportato importanti aggiornamenti e ha rilasciato in questi giorni la versione 2.1 della guida. Questa versione, oltre ad includere nuovi contenuti e correzioni, è aggiornata al D.L. 132/2014 e reca una nuova sezione dedicata alle notificazioni proprio via PEC.
- - - - - - - - - - - - - -
Addendum del 26 giugno 2014
Nei giorni scorsi, in seguito all'approvazione del Decreto Legge 90/2014 che ha apportato alcune importanti modifiche alla normativa (e alle scadenze) relative al passaggio al processo telematico, l'autore ha rilasciato un ulteriore aggiornamento della guida (versione 1.2); la trovate qui sotto.
- - - - - - - - - - - - - -
Addendum del 5 maggio 2014
Nei giorni scorsi, in seguito all'uscita delle nuove specifiche tecniche per il PCT da parte del Ministero, l'autore ha rilasciato una versione aggiornata della guida. La versione qui riportata è già quella aggiornata.
- - - - - - - - - - - - - -
La versione originale del post (datata 7 aprile 2014)
Nota di merito al collega Luca Sileni, avvocato esperto in informatica giuridica nonché attento promotore dell'openness, che ha realizzato un ebook operativo sul processo civile telematico e lo ha rilasciato gratuitamente online sotto licenza Creative Commons (by-sa).
L'ebook (in formato PDF), pubblicato grazie al patrocinio della Camera Civile di Grosseto, trae spunto dal blog monografico già avviato da Sileni negli scorsi mesi e ne raccoglie sistematicamente i post creando così una guida completa e chiara per l'avvocato che deve in questi mesi attrezzarsi alle nuove modalità di deposito degli atti.
Come si legge nel comunicato ufficiale,
La guida analizza sia gli aspetti teorici che pratici della materia riportando la principale normativa di settore e le maggiori innovazioni che l'avvento della digitalizzazione del processo civile porteranno nella pratica forense.
Il manuale, inoltre, offre schemi passo passo al deposito della busta digitale, all'uso della PEC e all'apposizione della firma digitale.
Al fine di rendere l'opera più facilmente fruibile e reperibile (ed essendo essa sotto una licenza CC), ho caricato il file nell'account Scribd di Copyleft-Italia e ho provvedduto ad "embeddarlo" qui sotto.

Potrebbero interessarti anche:
- Software gratuiti per il processo civile telematico (redattori di atti) 
- Processo Civile Telematico: Cosa cambierà dal 30 giugno 2014?

Nessun commento: