venerdì 14 febbraio 2014

I diritti d'autore sono di Gesù Cristo

Faccio una delle mie (deliranti) riflessione legal-geek su questa immagine che ho trovato in rete e che riproduce un disclaimer di copyright in cui il titolare dei diritti di sfruttamento è tale Warren S. Jeffs, ma il titolare originario dei diritti d'autore sarebbe... niente popò di meno che... Gesù Cristo!
Si crea un corto circuito non irrilevante dal punto di vista giuridico, dato che l'autore tecnicamente è morto da più 70 anni... ma è anche risorto tre giorni dopo, ascendendo al cielo anima e corpo, segnando la sua immortalità.
Il problema per fortuna si risolve con un'analisi storiografica, da cui emerge che comunque all'epoca in Palestina non esisteva ancora il diritto d'autore. Altrimenti sarebbe stato un bel dilemma. [just for fun]


Ringrazio Virginia Gentilini per aver scovato e condiviso questa chicca.

Nessun commento: