lunedì 11 novembre 2013

Lucignolo diceva a Pinocchio che la scuola era inutile: infatti ora scrive "beneficienza"

Seguo le cronache di un fatto che riguarda la mia città e alcune persone che conosco direttamente, ed ecco che il mio istinto pedante e pignolo viene solleticato da un video andato in onda ieri sera.
L'argomento è il calendario di nudo femminile a scopo benefico Artemis del fotografo Gusmaroli e il programma è Lucignolo 2.0 di ItaliaUno (puntata del 10 novembre 2013, alle ore 24:15 circa).
Beh, l'errore di ortografia è di quelli che farebbero prendere una bella insufficienza a qualunque scolaro delle elementari... e di quelli che bastano da soli a farti bocciare agli esami di abilitazione da avvocato e da giornalista (pare che avvenga molto spesso anche quello): cioè scrivere beneficienza invece di beneficenza.
E l'aggravante è che non si può nemmeno usare la classica giustificazione del refuso di battitura, dato che è ripetuto ben tre volte nello screenshot del filmato che riporto qui sotto.

A questo link è invece possibile visualizzare l'intero servizio.
E per chi non fosse ancora convinto... ecco l'etimologia del termine dal sito Treccani.

In fondo, se il programma si chiama Lucignolo (che appunto era l'amico di Pinocchio che non amava molto andare a scuola), un motivo ci sarà.

Nessun commento: