venerdì 11 ottobre 2013

Un tassello importante per LibreOffice nella PA. Per uffici più liberi.

Migrare un’amministrazione pubblica a LibreOffice è un’operazione che comunque necessita di supporto. Adesso c’è.

Un’azienda vicentina, Studio Storti, è entrata nell’Advisory Board di The Document Foundation e aprirà una Divisione LibreOffice per l’Italia. L’obiettivo è ... [continua]

Articolo uscito su Apogeonline l'11 ottobre 2013.
Leggilo qui.

Nessun commento: