giovedì 2 maggio 2013

L’Ubuntu impaziente, con quel neo di privacy. Chi cerca viene trovato

Ricerca e condivisione sono tra le prime priorità del nuovo Ubuntu 13.04. Funzioni avanzate per la gestione della privacy, meno.

Dopo il quetzal (un particolare uccello dal multicolore piumaggio) della versione 12.10 si passa al lemure [forse procionide. N.d.R] impaziente (Raring Ringtail) della neonata versione 13.04. Canonical continua nella ...

Articolo uscito su Apogeonline il 2 maggio 2013.
Leggilo qui.

Nessun commento: