lunedì 1 ottobre 2012

Alcuni dati dalla survey sul copyright nell'era digitale

Tra i risultati che ho ottenuto dalla mia web-survey sul diritto d'autore nell'era digitale ce ne sono alcuni che invitano a riflettere coloro che del diritto d'autore fanno la loro professione, come avvocati o come semplici consulenti. Si tratta degli ultimi quesiti, ai quali hanno risposto utenti "creativi professionali", ovvero utenti della rete che non solo immettono in rete contenuti creati da loro ma che lo fanno proprio come attività lavorativa. [continua]

Articolo uscito su Dirittodautore.it il 1° ottobre 2012.

2 commenti:

Giorgia Percosasiamonati ha detto...

molto interessante questo articolo, e anche il resto del tuo sito/blog. Finalmente qualcuno che si occupa della faccenda self-publishing in maniera seria. Sono contenta di averti trovato, a presto

Simone Aliprandi ha detto...

bene, mi fa piacere.
ti rimando anche ai miei libri (www.aliprandi.org/books) e ai miei video su YouTube.