mercoledì 4 giugno 2014

La digitalizzazione dei flussi documentali negli uffici giudiziari. Il 30 giugno è dietro l’angolo

Siamo ormai ad un mese da quella che sarà una vera rivoluzione copernicana per la giustizia civile e per tutti coloro che direttamente o indirettamente operano in quel settore. Il Ministero ha confermato che non ci sarà alcun rinvio e dunque ci si interroga legittimamente se tutto sia pronto. Ne ho discusso con l’avvocato Andrea Lisi che si è occupato per la sua attività più che degli aspetti strettamente processuali di quelli inerenti alla gestione e conservazione dei documenti: aspetto particolarmente centrale e delicato in caso di atti processuali.
Andrea è coordinatore del Digital&Law Department dello... [continua].

Articolo uscito su MySolutionPost il 3 giugno 2014.
Leggilo qui.

Nessun commento: