sabato 2 agosto 2014

Trovarsi una gattina abbandonata in giardino

Non bastava la gattina neonata che ho trovato abbandonata in uno scatolone a Sirmione... da maggio ci siamo trovati in giardino una gattina mai vista: è piuttosto giovane (non più di 6-7 mesi), di razza molto comune ma anche molto bellina.
Si tratta sicuramente della "genialata" di qualche idiota che, avendo visto che nel mio giardino girano allegramente i miei due gatti, ha pensato bene di scaricarla lì dentro, attraverso le sbarre del cancello. Effettivamente le mie due bestie sono state accoglienti; non l'hanno mai scacciata, forse per il fatto che è ancora cucciola e non viene percepita come un pericolo.
Purtroppo non si fa avvicinare e anzi, quando ci vede rientrare, fugge in modo fin troppo irruente, rischiando a volte di finire sulla strada e quindi sotto qualche auto.
Voi direte: "beh, ma come fai a dire che è stata abbandonata?! Potrebbe essere una randagia che si è piazzata lì per sua scelta". Certo... ma in realtà ci sono vari indizi che fanno pensare ad un abbandono: è femmina e si sta avvicinando all'età in cui è necessario sterilizzarla; non è più un vero e proprio cucciolo quindi non è più un "giocattolo" ideale per qualche bambino capriccioso; è arrivata guarda caso in vista della bella stagione, quando la gente inizia a pensare alle vacanze. Inoltre ci sono anche vari indizi che fanno pensare che si tratti di una gattina allevata da essere umani (o forse disumani?): nonostante le sue fughe, pare essere abituata a stare con gli uomini, a mangiare i tipici cibi che noi umani diamo ai gatti (cerca furtivamente i croccantini dei miei entrando in casa dalla finestra)... ma soprattutto un paio di volte sono riuscito a beccarla (con l'inganno!), a prenderla in braccio, a tranquillizzarla e il risultato è stato quello mostrato nei filmati. Ditemi: vi sembra una gattina randagia?



Ora Fujiko (così l'ho chiamata per via delle sue incursioni furtive in casa) non si vede più molto; si è stabilizzata nel cortile dalla casa a fianco, dove altri vicini amanti degli animali se ne stanno occupando, senza però riuscire ad avvicinarla molto. La mia preoccupazione è l'arrivo della stagione invernale.
E sia chiaro che se becco la testa di cazzo che l'ha mollata qui, sono legnate sulle gengive.

Nessun commento: