martedì 1 aprile 2014

Con licenza. Licenze open da primo aprile

Tra hacker e sviluppatori si trovano molti burloni e a il loro spirito goliardico si esprime anche in stravaganti modelli di licenza software. Vista la ricorrenza odierna mi è sembrato simpatico segnalare i casi più buffi.
Una delle più note è la Do What The Fuck You Want To Public License (WTFPL), e poi ce n'è addirittura una che concede varie libertà tranne che al signor Richard Stallman. Qualche astio personale? [continua]

Articolo uscito su Apogeonline il 1° aprile 2014.
Leggilo qui.

Nessun commento: